da "Sempre aperto teatro"

Ma voi siete cristiani ?

Allora siate cristiani.

La sera si potrebbe.

é per questo potere che è la vita,

questo ritardo. Questi mazzi di fiori

non portati, poi in un sol colpo

in morte consegnati. Quanti fiori!

Eppure si potrebbe.

Uscire, varcare, raggiungere.


2 commenti:

Anna Maria Erci ha detto...

già i cristiani che lasciano morire i vivi per conservare le varianti delle cellule.

conosco la tua bella poesia, dentro il ritmo del quotidiano

anna maer

Tiziana Tius ha detto...

La porta sbatte l'anta contro il petto rigonfio di fiori...Tiziana Tius

A Patrizia:
Le tue parole poggiano di fianco al mio letto, in alcune sere le porto con me dentro i miei sogni.
Un saluto alla Poesia che è in te Tiziana